Associazione per la Ricerca e lo Studio della Medicina Omeopatica
Dr. Massimo Mangialavori
Scuola Internazionale di Formazione Permanente in Medicina Omeopatica
Italiano     English

SEMINARI DI PERFEZIONAMENTO in MEDICINA OMEOPATICA

Docenti: dr. Massimo Mangialavori e dr. Gianni Marotta

Questi seminari stanziali sono prevalentemente rivolti ai colleghi che hanno già seguito un percorso formativo di base e che intendono conoscere, approfondire e perfezionare l'approccio del Metodo della Complessità in Medicina Omeopatica. In questi incontri si affrontano: diverse patologie accomunate dalla classificazione convenzionale ma sempre nel contesto di una visione sistemica, i più comuni temi dell'anthropos, lo studio dei rimedi per famiglie omeopatiche, i principali e fondanti temi differenziali tra rimedi più conosciuti e i cosiddetti "piccoli rimedi", lo studio coerente e allargato delle sostanze usate per la preparazione dei rimedi omeopatici.

I seminari sono in lingua Italiana.

Clicca sul testo in azzurro e sottolineato oppure sull'icona PDF per leggere la brochure

 

13-16 Maggio 2010 - Le Macinaie - Monte Amiata (GR): Docenti M. Mangialavori G. Marotta

"L'USO DI ALCUNI FUNGHI IN MEDICINA OMEOPATICA: Esperienze di casi clinici con un lungo follow-up trattati con rimedi NON ascrivibili ad una famiglia omeopatica": Agaricus muscarius, Boletus laricis, Boletus satanas, Bovista, Candida albicans, Phallus impudicus, Psilocybe caerulescens, Secale cornutum, Ustilago maydis.

I funghi, ancora erroneamente considerati da larga parte della comunità omeopatica come piante, sono in realtà un regno completamente a sè stante.
La Medicina Omeopatica, fino ad oggi, ha limitato il suo studio solo ad un esiguo numero di queste sostanze; alcune sono divenute rimedi piuttosto conosciuti (Agaricus muscarius), altre fanno parte del nostro bagaglio letterario ma sono poco usate come rimedi costituzionali (Secale, Ustilago), altre ancora rientrano nella nostra farmacopea ma sono pressochè sconosciute (Boletus edulis).
Il dott. Mangialavori -nel corso della sua esperienza clinica - ha raccolto una significativa esperienza su alcuni di questi interessantissimi funghi, la cui tossicologia è peraltro nota e oggetto di studi molto recenti e approfonditi. Questo seminario vuole aprire una porta sul mondo dei funghi attraverso la presentazione casi clinici, mai presentati, tutti seguiti con un lungo follow-up.

 

27-28 Febbraio 2010 - Solignano Nuovo (Modena): Docente Massimo Mangialavori

"SEMINARIO DI FORMAZIONE PRATICA ALL'USO DEL Mac REPERTORY E DEL REFERENCE WORKS: Il Metodo della Complessità applicato e illustrato attraverso le più utili e significative funzioni dei programmi.

L'uso ragionato delle scelta delle rubriche e della organizzazione in temi. Come modificare l'analisi repertoriale in base al personale approccio alla Medicina Omeopatica. Le diverse tecniche di repertorizzazione applicate ai singoli casi clinici. L'uso diretto della letteratura versus il repertorio. L'analisi repertoriale integrata (repertorio, materie mediche, casi clinici). Le aggiunte repertoriali. L'integrazione delle proprie informazioni cliniche e degli appunti redatti dai seminari alla personale libreria informatica. La redazione delle personali classificazioni per gruppi di rimedi o famiglie. L'analisi per famiglie omeopatiche.
(Il dott. Mangialavori sarà lieto di ricevere, con largo anticipo, particolari richieste sull'uso del programma riservandosi la possibilità di discuterne durante il seminario).

 

27-29 Novembre 2009 - Eremo di Ronzano (Bologna):

"PSORIASI e MANIFESTAZIONI CUTANEE SISTEMICHE in MEDICINA OMEOPATICA": dalla visione fenomenica a verso quella complessa e sistemica della manifestazione cutanea. Casi clinici, materia medica e diagnosi differenziale dei più noti rimedio della nostra letteratura e di altri, come: Clematis recta, Dulcamara, Iris versicolor, Ledum, Manganum, Mezereum, Nitricum acidum, Radium bromatum, Rumex crispus, Sulphur iodatum, Ustilago.

7-10 Maggio 2009 - Monte Amiata:

"ALCUNE PRIMULACEAE": casi clinici e diagnosi differenziale con altri rimedi ben conosciuti in malattie autoimmuni con interessamento muscolare-articolare-cutaneo: Anagallis arvensis, Cyclamen, Lysimachia nummularia, Primula veris, e altri ...

Primavera 2008:

DUALISMO, AMBIVALENZA E SCISSIONE: Quadro schematico dei vari tipi di organizzazione e personalità. Spinte organizzative e disorganizzative.

  • La famiglia omeopatica delle Umbelliferae
  • La famiglia omeopatica delle Solanaceae
  • La famiglia omeopatica delle Euphorbiaceae
  • Gli ectoparassiti
  • Phytolacca e similari
  • Alcuni acidi

Autunno 2007:

LA RELAZIONE: L'affettività e il mondo della relazione: tipologie e difficoltà di relazione.

  • I sali di calcio, i sali di sodio, gli alogeni e i rimedi marini
  • I sali di alluminio, magnesio, silicio e bario
  • Gli aracnidi
  • La famiglia omeopatica delle Cactaceae
  • Pulsatilla e similari
  • Alcuni sali di ammonio
  • La famiglia omeopatica delle Droghe
  • La famiglia omeopatica delle Rosaceae
  • Phosphorus e similari
  • Staphysagria, Ignatia, Chelidonium e similari

Primavera 2007:

AUTOSTIMA E AFFETTIVITA': L'autostima. L'onnipotenza e l'idealizzazione.

  • La famiglia omeopatica delle Labiatae
  • I metalli nobili, i metalli alchemici e similari
  • Alcuni insetti
  • La famiglia omeopatica delle Compositae
  • I rettili e similari
  • Lycopodium e smiliari
  • Sulphur e similari

Autunno 2006:

I PASSAGGI: Il rapporto con il tempo e lo spazio. Puer e Senex. Il Tema della morte.

  • La famiglia omeopatica delle Conifere
  • Sali di carbonio
  • Sali si potassio e ammonio
  • Sali di zinco
  • La famiglia omeopatica delle Liliaceae

Primavera 2006:

Il corpo e alcune sue grandi funzioni organiche: Respiratoria e Digestiva-Assimilativa

  • Alcuni acidi e sali di carbonio
  • China e similari
  • La famiglia omeopatica delle Rutaceae, Labiatae e sali di magnesio
  • Nux-vomica e similari

Autunno 2005 e Primavera 2005:

IL LINGUAGGIO DEL CORPO: Il dolore del corpo. Le sensazioni del corpo. La percezione del corpo. Il corpo nello spazio.

Nei due incontri saranno trattati dettagliatamente e con particolare enfasi sulla diagnosi differenziale per famiglia omeopatica e per rimedio:

  • I sali di arsenico e similari
  • Rhus-toxicodendron e similari
  • Bryonia e similari
  • Aconitum e similari
  • Chamomilla e similari
  • La famiglia omeopatica delle Leguminose
  • Alcuni rimedi della cosiddetta “Isteria” nelle rubriche repertoriali

Scarica la brochure del ciclo di incontri di perfezionamento 2005-2008

NB: Il pagamento si intende con l'esclusione delle spese bancarie
Pagamento per bonifico bancario c/o BANCA POPOLARE DI VERONA E NOVARA Agenzia Pozza di Maranello ABI 05188 CAB 66821CINL intestato a: Associazione Ulmus cc 7000 ALLEGANDO NOME E INDIRIZZO

 

 

Segreteria organizzativa:

Associazione Ulmus

Via Rolda, 91
41014 Solignano Nuovo (Modena) Italy 
Tel. : (+39) 059 748011  Fax : (+39) 059 748099  Cell: (+39) 338 7624777

e-mail: ulmus@mangialavori.it

 

Copyright Dr. Massimo Mangialavori

Ultimo aggiornamento 04-Gen-2011